Verniciatura

Verniciatura Gruppo Rossi

Cataforesi

Cos'è?

La Cataforesi è una tecnica in grado di creare una vera e propria barriera fisica ritardante le reazioni tra l’ossigeno e l’acqua con la superficie del metallo.

Ne risulta uno strato isolante che resiste alla corrosione elettrochimica e alle aggressioni alcaline.

La cataforesi è composta da:
  • Emulsione catodica con micelle basate su una chimica epossi - poliuretanica
  • Pasta: dispersione di pigmenti “macinati” in resina
  • Il film ottenuto dopo cottura è chimicamente e fisicamente resistente alle aggressioni esterne per merito dei legami poliuretanici

Come Funziona

Il processo di verniciatura ha inizio con l’operazione di elettrodeposizione; si tratta di un metodo di verniciatura che usa la corrente elettrica per depositare il film di vernice attraverso il principio di attrazione delle cariche opposte

Al pre-trattamento segue poi la Cataforesi che rappresenta, quindi, il primo strato di vernice di natura organica depositato sui particolari.

Il processo di applicazione ad immersione garantisce la completa protezione alla corrosione di tutta la superficie del particolare, sia delle parti esterne, sia delle parti interne e degli scatolati.

Verniciatura a Polvere

Cos'è?

La verniciatura a polvere è un trattamento che si effettua a secco, utilizzando come materia prima differenti tipi di polveri colorate (epossidiche/poliuretaniche a scopo decorativo e/o di protezione dalla corrosione e da agenti aggressivi) a base di resine sintetiche.

Come Funziona

Il veicolo di trasporto è in questo caso l’aria, che viene miscelata alla polvere all’interno di una apposita pistola elettrostatica.
L’adesione della polvere alla superficie da rivestire avviene infatti grazie all’effetto elettrostatico, cioè al fatto che la polvere viene sottoposta ad un processo di carica elettrica negativa mentre il materiale su cui essa deve essere applicata viene messo a massa.

Dopo essere stato rivestito, l’oggetto verniciato viene inserito in un apposito forno dove subisce un idoneo processo di “cottura” per un tempo prestabilito, in funzione del tipo e del colore della vernice usata; all’interno del forno, la polvere fonde e si polimerizza, formando uno strato aderente e spesso.
La cabina di verniciatura è in materiale plastico antistatico con pannelli sandwich di rinforzo e dotata di ciclone e gruppo filtrante.

Il sistema di cambio colore è del tipo rapido con sistema di applicazione automatico con N° 8 pistole NORTON MODELLO ENCORE